Chi Siamo

Il Gruppo Ceccarelli

Post to Twitter Post to Facebook Send Gmail

Con Ceccarelli è un intero Gruppo a garantire la serietà delle operazioni immobiliari. Un Gruppo composto da ben cinque Società Capogruppo e sette partecipate. Frutto di una tradizione imprenditoriale di famiglia che affonda le radici nel 1937.

I fratelli Ceccarelli hanno operato nel campo farmaceutico e industriale prima di approdare a quello immobiliare, tramite nuove realizzazioni, imponenti ristrutturazioni e gestione di edifici commerciali di proprietà.
Le linee guida sono l’individuazione di tesori di archeologia industriale da recuperare piuttosto che di nuove aree dal potenziale sviluppo, non chè la capacità di approntare le più aggiornate innovazioni tecniche da parte delle imprese coinvolte che si muovono sulle coordinate di una notevole consistenza patrimoniale e di uno staff accuratamente selezionato.
L’obiettivo dichiarato è fare business insieme a chi acquista e non grazie a, nella convinzione che soddisfare un’esigenza lavorativa o abitativa debba rivelarsi positivo sia per la qualità della vita sia per i margini di rivalutazione nel tempo.

Il Gruppo Ceccarelli propone sul mercato interpretazioni originali di unità immobiliari, uffici e locali commerciali all’insegna di una progettazione consapevole degli aspetti di vivibilità e fruibilità. Sempre coperte da garanzia decennale.
Il Gruppo Ceccarelli mette gli acquirenti nella condizione di scegliere tra la soluzione al rustico e quella chiavi in mano: grazie alla galassia di imprese del Gruppo che sviluppano cantieri, ispirati ad una rigida osservanza delle nuove normative in materia.

Per farsi un’idea della tangibilità di questo Gruppo, basti pensare ad alcune delle sue creazioni nella città di Milano come la trasformazione della storica fabbrica di Bigliardi Guzzetti e il recupero integrale del complesso liberty di Via Davanzati, oppure la trasformazione del cantiere navale Admiral a Rapallo.
I fratelli Ceccarelli incarnano uno stile che amalgama business e filantropia. Sul territorio milanese sostengono senza fini di lucro diverse attività culturali, una per tutte, The Bag – Bovisa Art Gang – ; un vecchio capannone inutilizzato è stato trasformato in laboratorio per giovani talenti. O ancora hanno messo a disposizione dei giovani il primo skate park coperto d’Italia.

Se operazioni come questa danno valore al tessuto dove il Gruppo opera, di pura solidarietà si tratta a proposito di progetti come la costruzione no profit di infrastrutture in Nepal e Tibet e il sostegno a distanza di numerosi bambini.